14 febbraio 2020

Sacca Romantica






Sacca in cotone e similpelle bordeaux con coulisse.

Nella parte inferiore ho cucito una tasca dove ho ricamato una bicicletta (come richiesto dalla cliente) con la tecnica dell'EMBROIDERY HOOP, e rifinita con dei fiorelli ricamati a mano con punto margherita, punto nodino e punto indietro.
La tracolla è allungabile ed è stata realizzata riprendendo la stoffa della fodera e quella detta tasca.
Pure la coulisse è stata realizzata con la stessa stoffa dell'interno della sacca.
La tracolla è aggangiata alla sacca con i sui passanti in ferro.

Un lavoro lungo, soprattutto per il ricamo della bicicletta, ma alla fine sono molto soddisfatta.

La cliente e chi l'ha ricevuta, sono rimaste particolarmente contente.

Ecco il mio lavoro è anche questo, rendere felici e soddisfatte le clienti.

Creazioni e foto:

15 commenti:

  1. Complimenti, mi piace molto. La bicicletta è molto originale

    RispondiElimina
  2. Molto bella questa sacca, anche a me piace molto la bicicletta.

    RispondiElimina
  3. Ciao bella!!
    Mi fa immensamente piacere rileggerti!!
    Embroidery hoop? Sai che sembra un ricamo a macchina? Complimenti!! Ma che lavoroneeeee!!
    Ed il risultato è stupendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ba!! Ci stò provando a tornare anche sul blog :) Praticamente a macchina ma a mano libera, sono un pò fuori forma ma ci sto riprendendo la mano. grazie

      Elimina
  4. Complimenti è davvero molto bella

    RispondiElimina
  5. Bravissima come sempre Marzia.... Mi piace moltissimo la tua sacca ed il ricamo.. adorabile!! Davvero sembra fatto a macchina. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dona. Son contenta che piaccia, è stato un lavorone :*

      Elimina
  6. Bel lavoro davvero, complimenti! Anna Maria Petrocchi

    RispondiElimina
  7. La bicicletta sembra dipinta vista da lontano.
    Io non saprei da che parte iniziare, ci ho provato una volta e mi sono arresa!!!
    Barbara

    RispondiElimina

L'arte non imita, interpreta.
Carlo Dossi